Entreranno in vigore dal 2 giugno le nuove disposizioni e l’obbligo per tutti i siti di ottenere il consenso degli utenti per le attività che prevedono l’utilizzo di cookie ovvero quelle di profilazione del proprio comportamento sul web.

I cosiddetti cookie “tecnici” sono in parte esclusi da questa normativa, poiché servono a raccogliere dati a scopo tecnico e di utilizzo di un sito e delle sue molteplici funzioni (come ad esempio i dati di login), ma resta obbligatorio informare della loro presenza.

Nel caso invece, di cookie di profilazione pubblicitaria, di retargeting e di social network, è necessario il consenso alla raccolta di informazioni.

Anche i cookie di analytics e quelli gestiti da terze parti rientrano in quest’obbligo. I cookie di profilazione non possono rimanere archiviati sul dispositivo dell’utente per più di 12 mesi. La normativa si applica a tutti i siti e alla loro navigazione da qualsiasi dispositivo utilizzato.

Per chi volesse approfondire l’argomento ed avere i riferimenti normativi, ecco la versione estesa a questo link.